logo

Proposta di partecipazione gratuita degli Iscritti al Congresso 2021: obiettivo raggiunto

La proposta relativa alla partecipazione gratuita degli Iscritti all'Albo al 65° Congresso Nazionale degli Ingegneri d'Italia (17-22 maggio 2021, Parma), avanzata nei giorni scorsi dalla F.I.O.P.A. al Consiglio Nazionale Ingegneri e all'Ordine di Parma, ha raggiunto l'obiettivo.

Nella giornata di ieri, il Presidente dell'Ordine parmense, Susanna Dondi, ha infatti risposto alla F.I.O.P.A. affermando che  "[..] tutti gli ingegneri iscritti agli Ordini potranno assistere gratuitamente al Congresso in streaming (con modalità che saranno comunicate nelle prossime settimane e con repliche in momenti diversi della giornata), senza possibilità di interazione e con l'ottenimento dei crediti formativi in base al tempo di collegamento, conformemente ai disposti del Regolamento per l'aggiornamento della competenza professionale. 

Rimarrà inoltre la consueta categoria degli "Osservatori", iscritti dai propri rispettivi Ordini di appartenenza alle tariffe indicate nel regolamento congressuale -200 euro- (come sta già avvenendo attraverso il form di iscrizione degli Ordini sul sito del congresso), e che potranno interagire all'interno della piattaforma con le attività del Congresso. Anche in questo caso gli "Osservatori" otterranno i crediti formativi esattamente come avveniva negli anni precedenti".

Scarica lettera

Questo sito fa uso dei Cookie per il funzionamento della piattaforma e per le statistiche. Segui il link se desideri maggiori dettagli. Prosegui se sei d'accordo.