logo

"MeetIng" #5/2020: il futuro roseo dell'ingegnere

Fotogramma Casatella con bottone

Il futuro della categoria? Sicuramente positivo, considerando la sempre più richiesta partecipazione degli ingegneri allo sviluppo della società.

Guardando al domani, è molto fiducioso Giovanni Casatella, premiato a dicembre per i 50 anni di laurea e protagonista del quinto "MeetIng 2020" dell'Ordine.

Una carriera duplice, quella del Collega: da un alto, ricercatore di Urbanistica al Politecnico di Torino; dall'altro, titolare di uno studio professionale.

Non esistono veri e propri trucchi per essere un buon ingegnere, secondo Casatella, ma tre buone "prassi": aggiornarsi continuamente, sviluppare una solida rete di relazioni e detenere conoscenze anche di tipo economico-finanziario.